Detrazioni

Riposare bene per vivere al meglio!

I consulenti Uniflexx vi illustreranno le agevolazioni e possibili detrazioni di cui usufruire nell’acquisto dei prodotti per il vostro relax.

Il tuo benessere, la scelta giusta!

Detrazioni

Dispositivi medici

Sfoglia il catalogo materassi e reti per trovare i dispositivi medici per i quali usufruire delle seguenti agevolazioni:

Dispositivi medici CE in classe 1 con detrazione 19%

Un Materasso è un dispositivo medico CE in C lasse 1 quando le materie prime utilizzate sono state sottoposte a test da laboratori esterni certificatori, e quando il sistema di costruzione è stato protocollato sino ad ottenere la marcatura C E, e la classificazione di materasso ortopedico antidecubito; considerato pertanto a tutti gli effetti dispositivo medico ai sensi degli art. 1 e 2 del D.LGS del 24 febbraio 1997 n° 46 e succ. modd. e integrazioni e recepisce la direttiva 93/42/C E «DISPOSITIVI MEDIC I» e succ. modd. e integrazioni.

I nostri materassi antidecubito sono classificati come dispositivi medici di classe I ai sensi del Regolamento UE 2017/745.

Destinazione d’uso e benefici clinici
I materassi antidecubito sono predisposti per ottimizzare le pressioni di appoggio prevenendo le ulcere da decubito di primo stadio.

Caratteristiche
Ogni materasso viene confezionato singolarmente, tramite un imballo in polipropilene. All’esterno sono riportati i dati salienti riferiti al prodotto, quali nome e codice, destinazione d’uso, fabbricante, numero di lotto/serie, modalità d’uso, avvertenze; Il dispositivo è fornito NON STERILE.

IVA agevolata 4%

Hanno diritto all’IVA agevolata i soggetti che rientrano in una delle seguenti categorie:

1) Disabili riconosciuti dalla Commissione medica istituita ai sensi dell’art. 4 della legge 104/92.

2) Disabili ritenuti invalidi da altre Commissioni mediche pubbliche incaricate ai fini del riconoscimento dell’invalidità civile, di lavoro e di guerra.

Documentazione necessaria per usufruire dell’IVA agevolata

  1. Copia del documento d’identità fronte e retro.
  2. Codice Fiscale oppure Tessera Sanitaria.
  3. Certificato di invalidità (tipo 1° istanza o altro documento dove si attesti che il cliente è invalido).
  4. Il tipo di invalidità (deve essere motoria).
  5. Certificato rilasciato dalla ASL competente che attesta l’esistenza di invalidità motoria e il carattere permanente della stessa ai sensi dell’art. 2 comma d.m. 14/03/1998.
  6. Quando presente legge 104 del 1992.
  7. Specifica prescrizione rilasciata dal medico specialista dell’ASL di appartenenza dalla quale risulti il collegamento funzionale tra la menomazione e l’acquisto del bene.

Nel caso di un minore oppure di una persona che non è in grado di intendere o di volere è necessaria la documentazione anche del tutore:

  1. Copia del documento d’identità fronte e retro del Tutore.
  2. Codice Fiscale o Tessera sanitaria del Tutore.
  3. Delega del tribunale o chi per essa.

Riposare bene è importante!

Richiedi una consulenza Uniflexx